Poggio Imperiale, sequestrata discarica abusiva di rifiuti speciali

Poggio Imperiale, sequestrata discarica abusiva di rifiuti speciali

Poggio Imperiale – Sequestrato un terreno privato, adibito a discarica a cielo aperto di rifiuti speciali. L’operazione è stata svolta dal Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Direzione Marittima di Bari – Capitaneria di Porto di Manfredonia.

All’interno del suddetto terreno è stata accertata la presenza di numerosi cumuli di materiale edile/laterizio (derivante da attività di costruzione/demolizione) classificati come rifiuti speciali. Al fine di tutelare e garantire il rispetto dell’ecosistema lungo il litorale costiero e le aree limitrofe, in ottemperanza alla normativa nazionale e comunitaria in materia di ambiente, i militari in azione hanno apposto i sigilli ad un’area di un’estensione di circa 2.000 mq., e per tale condotta è stata elevata notizia di reato a carico del legale rappresentante della Società “Bosco Gruppo Srl”, proprietaria del terreno, per “abbandono e deposito incontrollato di rifiuti.

No Banner to display