“Pulci e zecche: il mercatino più solidale che c’è”

“Pulci e zecche: il mercatino più solidale che c’è”

FOGGIA – Una nuova iniziativa di solidarietà a favore degli amici a quattro zampe e al contempo l’occasione di incrementare una tendenza al riciclo intelligente di indumenti e oggetti, stile che in tempi di crisi diventa meritorio. C’è di che essere soddisfatti, guardando all’idea messa in pratica dalla associazione Protezione Animali Foggia, sempre in prima linea per prestare soccorso e assistenza agli animali, specie quelli di strada, del nostro territorio.
“Pulci e zecche” è il buffo e pertinente nome del mercatino di solidarietà che si propone di raccogliere fondi da destinare a cibo, antiparassitari, vaccini, interventi medici, prevenzione del randagismo e ogni altra necessità utile a migliorare le condizioni delle bestiole e anche a garantire sufficiente sicurezza alla collettività che li ospita.
Il meccanismo è quanto di più semplice e ad ampia diffusione si possa immaginare, ai nostri giorni densi di Internet. Una pagina facebook, PULCI E ZECCHE. IL MERCATINO PIU’ SOLIDALE CHE C’E’, alla quale iscriversi con estrema facilità, e sulla quale proporre borse, abiti, libri, mobili, giocattoli,gioielli e bijoux e molto altro ancora, oggetti che avevamo messo da parte perché non li usiamo più ma che non ci siamo sentiti di buttare o dare via con leggerezza, perché magari sono in buone condizioni o perché ci sono cari per infinite ragioni. Donarli affinché vengano acquistati alle modeste cifre di un mercatino dell’usato, con la consapevolezza che ogni centesimo incassato finirà per intero nelle attività oggetto degli interventi descritti, ci farà aprire assai volentieri gli armadi e i ripostigli stipati nelle nostre case. La donazione e l’acquisto sono sempre anonimi, per tutelare la privacy di donatori e acquirenti, e sono possibili grazie alla mediazione degli operatori dell’associazione che sono in questo caso anche amministratori della pagina.
Solo per dare un dato alle fashion addicted e alle appassionate di vintage o di trouvailles, nei pochi giorni da che il mercatino è in funzione, sono stati offerti -e immediatamente aggiudicati- una pochette da sera originale di Gucci, gioielli etnici in argento, abiti e giubbotti, romanzi best seller in ottime condizioni, a cifre talmente invitanti e irrisorie che lo “sfizio” in più non ci può far sentire in colpa.
Appare evidente come la chiave di successo dell’iniziativa sta nella diffusione che la stessa riesce ad avere, perché moltiplicando la platea si arriva più facilmente a potenziali offerenti ed acquirenti, i quali sono anche facilitati nello scambio fisico perché gli articoli potranno venire portati, una volta aggiudicati,direttamente alla sede di Volontari Protezione Animali, in via Matteotti 147 a Foggia, e l’associazione quindi verifica e garantisce la correttezza di tutto il ciclo delle operazioni.
L’invito è pertanto quello di partecipare numerosi alla pagina, per “spulciare”, è proprio il caso di dire, se tra le allettanti offerte c’è proprio quello che avevamo in mente, o per regalare quel quadro o quel soprammobile o quel cappello che proprio non fa più per noi ma invece può darsi benissimo che faccia per qualcun altro, e avremo anche fatto un gesto concreto a favore degli animali e anche della nostra comunità.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+