Rodi, ruba marsupio in un’auto: preso

I carabinieri lo hanno rintracciato nella vicina San Menaio

 corsopa

RODI GARGANICO – E’ accusato di aver rubato un marsupio dall’auto di una 30enne, contenente documenti personali e la carta bancomat, Paolo Corso, 36enne, arrestato dai carabinieri di Rodi Garganico. La denuncia della vittima ha permesso ai militari di rintracciare il ladro nella vicina San Menaio mentre cercava di dileguarsi con la refurtiva.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+