Rodi, Tribunale: la protesta continua

Lunedì nuova manifestazione pubblica a supporto del presidio giudiziario

 

RODI GARGANICO – Continua la protesta a Rodi Garganico a difesa della sezione distaccata del Tribunale ancora chiusa, nonostante il Tar abbia dettato i tempi, bloccando fino al 3 ottobre i trasferimenti dei fascicoli. Lunedì prossimo nuova manifestazione pubblica a supporto del presidio giudiziario. Parteciperanno i sindaci di Rodi, Peschici, Vico, Ischitella, San Nicandro, Cagnano e Carpino, gli avvocati del circondario, le scuole superiori, le associazioni di volontariato e i cittadini dei comuni interessati. 

 

 

 

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+