San Giovanni Rotondo, Giubileo: rafforzate le misure di sicurezza

San Giovanni Rotondo, Giubileo: rafforzate le misure di sicurezza

SAN GIOVANNI ROTONDO – C’è anche la città di San Pio tra i luoghi simbolo del turismo religioso rafforzati dal ministero degli Interni in seguito ai fatti di Parigi. Con il Giubileo ormai alle porte e le minacce dell’Isis, Alfano ha deciso di rafforzare il dispiego delle forze armate non solo su Roma ma anche a San Giovanni Rotondo e in altri luoghi di culto del foggiano. Ad anticiparlo fu anche la parlamentare del Pd Colomba Mongiello: «La questura di Foggia sarà tra quelle rafforzate in considerazione della presenza di importanti luoghi di culto. L’incremento di organico, però, non sarà transitorio e limitato al periodo del Giubileo. Proprio l’area del Gargano, dove sorgono i santuari di San Giovanni Rotondo e Monte Sant’Angelo, e quella del capoluogo, sede del santuario mariano della Madonna dell’Incoronata, sono tra quelle più pesantemente infiltrate da associazioni di stampo mafioso e quotidianamente afflitte dall’azione della criminalità organizzata e non».

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+