San Giovanni Rotondo, la BCC aderisce alla Cassa Centrale Banca

San Giovanni Rotondo, la BCC aderisce alla Cassa Centrale Banca

SAN GIOVANNI ROTONDO – L’Assemblea ordinaria della Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo ha deliberato l’adesione al Gruppo Bancario Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo in conformità delle nuove disposizioni di riforma che hanno imposto alle Bcc di aderire ad un Gruppo Bancario nazionale.
La delibera segue e conferma le determinazioni assunte nei giorni precedenti dal CdA della Banca presieduto da Giuseppe Palladino, attraverso la piena condivisione del progetto sviluppato da Cassa Centrale, che è già da anni partner della Bcc del Gargano per la fruizione di servizi altamente qualificati.§
«La Bcc di San Giovanni Rotondo, prima Bcc di Puglia e Basilicata per masse intermediate – afferma con piena soddisfazione il presidente Palladino – è anche la prima delle Bcc pugliesi a formalizzare l’adesione che è destinata a rafforzare le condizioni per l’ulteriore crescita a sostegno del territorio e dell’economia locale. Il progetto, che consolida e rinsalda  l’identità territoriale delle Bcc e la loro autonomia, è finalizzato a sviluppare criteri di efficientamento, di sinergie operative e di supporti di alta professionalità e specializzazione. Una scelta che sarà senz’altro foriera di nuovi successi».
«La nostra Banca – aggiunge il direttore generale Augusto de Benedictis – negli ultimi anni è stata caratterizzata da una crescita esponenziale, ha consolidato la sua storica presenza su San Giovanni, Carpino, San Marco in Lamis e Rignano e grazie anche alla progressiva espansione sulle piazze di Manfredonia, Monte Sant’Angelo, San Severo, Amendola ed al potenziamento della filiale di Foggia, oggi si qualifica e sempre più si qualificherà domani, come indiscutibile punto di riferimento per le famiglie e per le imprese del territorio».

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+