San Giovanni Rotondo, Papa Bergoglio omaggia il Santo dalle stimmate

San Giovanni Rotondo, Papa Bergoglio omaggia il Santo dalle stimmate

Visita di Papa Francesco alla tomba di padre Pio

San Giovanni Rotondo – Dopo il breve saluto a Pietrelcina, paese natale di San Pio, il Papa è giunto a San Giovanni Rotondo. Oltre trentamila fedeli hanno accolto Papa Francesco pellegrino sul Gargano tra canti, preghiere e lacrime di gioia. San Giovanni Rotondo è stata invasa da un esercito di figli spirituali del Santo con le stimmate. E Papa Bergoglio ha voluto omaggiare, con la sua presenza, Padre Pio. Un frate, un uomo e un sacerdote che ha incarnato al massimo il Vangelo di Gesù con la sua vita, la preghiera, le sofferenze, le tentazioni e l’obbedienza. Proprio quest’ultima ha reso grande la figura del Santo nato a Pietralcina e la Chiesa gli rende omaggio. Quella Chiesa che gli aveva persino impedito di celebrare messa e confessare. Papa Francesco, così come i suoi più recenti predecessori Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, ha voluto rendere omaggio a questo grande uomo di Dio e di fede. Commozione è il sentimento provato da tutti durante la visita del Pontefice al reparto di oncoematologia pediatrica di Casa Sollievo della Sofferenza, la creatura prediletta del Santo frate. Il Pontefice ha fatto visita ai piccoli degenti che stanno lottando con il male del secolo. Poi la visita e la preghiera davanti ai resti mortali di Padre Pio e al crocifisso dove San Pio ebbe le stimmate. Il Papa ha riposto una stola sulla teca che ospita i resti mortali del Santo, stola che sarà poi posta proprio sul feretro. Profonda gioia è stata espressa dai frati che hanno avuto modo di salutare il Papa. Infine, la visita lampo del Pontefice, si è conclusa con la celebrazione della messa nel piazzale, gremito, della Chiesa di San Pio. Commovente l’indirizzo di saluto di mons. Michele Castoro, Arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, che ha ringraziato il Papa per la sua vicinanza durante i giorni della grave malattia che l’ha colpito. Il messaggio papale si può racchiudere in queste semplice ed umili parole che ha pronunciato: “La vita cristiana non è un mi piace. La vita è un mi dono”. Il pellegrinaggio del papa sul Gargano si colloca all’interno di un’antichissima tradizione che vede numerosissimi papa, a partire da Gelasio I, giunti pellegrini sul Monte definito Sacro.