San Giovanni Rotondo, sequestrato terreno adibito a discarica abusiva: una denuncia

San Giovanni Rotondo, sequestrato terreno adibito a discarica abusiva: una denuncia

SAN GIOVANNI ROTONDO – I carabinieri del Nucleo investigativo di polizia ambientale e forestale hanno sequestrato un terreno  dove venivano abbandonati rifiuti di vario genere scarti dell’attività di un opificio  e dove venivano sversate acque di piazzale e di lavorazione. Le acque attraversavano il terreno adiacente provocando dei ristagni scuri e maleodoranti. Durante l’attività sono state elevate diverse sanzioni amministrative a corredo di sequestri per violazioni alle norme comunitarie sulla tracciabilità dei prodotti alimentari.

Dopo le dovute contestazioni ed l’identificazione dei responsabili dei reati si è proceduto a sequestrare le aree nominando custode giudiziario lo stesso rappresentante legale della ditta. Sono in corso ulteriori accertamenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display