San Paolo di Civitate, “Banda del buco” mette a segno un furto in una tabaccheria: due arresti

San Paolo di Civitate, “Banda del buco” mette a segno un furto in una tabaccheria: due arresti

SAN PAOLO DI CIVITATE – La “banda del buco” colpisce in trasferta. I carabinieri hanno tratto in arresto due giovani foggiani ritenuti responsabili di un furto avvenuto nella nottata di sabato in una tabaccheria del piccolo centro dell’Alto Tavoliere.
I malviventi, armati di piede di porco ed altri arnesi da scasso, erano entrati nella tabaccheria praticando un buco nel muro. Dall’interno avevano quindi prelevato diverse stecche di sigarette di varie marche e tipo, “Gratta e Vinci”, incasso e una macchinetta “Cambia Soldi”, causando danni per migliaia di euro.
Dopo il colpo, giunti alle porta del capoluogo, i fuggitivi sono stati intercettati dai carabinieri di Foggia con i quali hanno avuto un lungo inseguimento. Al termine, due dei cinque malviventi sono stati fermati e parte del bottino è stato recuperato.
Le indagini sono ancora in corso per identificare i complici.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display