San Paolo, orti agricoli per curare la salute delle persone

Approda il progetto Horticultural therapy, un’idea nata nei percorsi con il Ccf

horty

SAN PAOLO DI C. – Il progetto Horticultural therapy è realtà. Attraverso la coltivazione di un orto agricolo si intende curare la salute delle persone. Il progetto a partire dai prossimi mesi vedrà a San Paolo di Civitate la realizzazione di un orto sociale dedicato alla terapia assistita occupazionale. L’idea dell’orto sociale nasce all’interno dei percorsi di terapia occupazionale studiati dagli esperti del Ccf (Centro di consulenza familiare) per coinvolgere maggiormente alcuni pazienti con esiti di  celebrolesione acquisita.  L’amministrazione prevede di attivare il centro a fine anno per una durata minima di cinque anni. Per il progetto tecnicoè stato incaricato Nazzario D’Errico, esperto in pianificazione agroambientale.   Con questa esperienza di horticultural therapy, il Comune di San Paolo di Civitate intende integrarsi con gli ulteriori interventi da attivare sul territorio come quelli di agroterapia, arte terapia, artistico-sociali, pet therapy a cura della ASL Fg e di altri Comuni del piano sociale di zona, imperniati sulla peer education e sulla valorizzazione delle life skills.

 

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+