San Severo, appartamento in fiamme: muore un’anziana

La donna deceduta per asfissia, il rogo è scoppiato alle 9.30 del mattino

 

 

SAN SEVERO – E’ di un morto il bilancio dell’incendio scoppiato questa mattina in un appartamen al pianoterra di via Tolomino, una perpendicolare del viale della stazione. La vittima si chiamava Soccorsa Gagliardi, aveva 76 anni e viveva solo nella casa che, per cause ancora in fase di accertamento, ha preso fuoco. La pensionata sarebbe morta per asfissia, secondo quanto accertato dal medico legale da una prima ispezione cadaverica. Erano le 9.30 circa, quando alla centrale operativa dei vigili del fuoco giungeva una richiesta di intervento per un incendio. Pochi minuti per spegnere il rogo e poi l’amara scoperta del corpo senza vita dell’anziana. Resta comunque un mistero la causa che ha provocato l’incendio: quasi certo che le fiamme possano esere state alimentate da una perdita di gas o da un corto circuito. Sul caso indagano i carabinieri della locale compagnia coordinati dalla procura di Foggia. Non viene esclusa l’ipotesi, anche se remota, che la pensionata possa essersi suicidata.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+