San Severo, approffitta dell’assenza dei proprietari per tentare furto in casa: arrestato giovane

San Severo, approffitta dell’assenza dei proprietari per tentare furto in casa: arrestato giovane

SAN SEVERO – I carabinieri hanno arrestato per tentato furto aggravato in abitazione Fantasia Carmine (1993).

Nella notte del 5 scorso erano giunte delle segnalazioni al 112 da parte di alcuni cittadini che riferivano di rumori sospetti provenienti da un’abitazione.

Immediatamente sono state inviate sul posto più pattuglie, già presenti sul territorio sanseverese. I militari, senza azionare i dispositivi acustici di emergenza, hanno raggiunto il condominio indicato e, avvicinatisi dopo aver circondato l’appartamento, hanno notato una finestra forzata. A quel punto i militari hanno deciso di entrare all’interno sorprendendo il giovane che, travisato con uno scaldacollo, era ancora intento a trafugare denaro e oggetti preziosi. Subito lo hanno immobilizzato, trovandogli addosso il cacciavite utilizzato per l’effrazione della finestra, 300 euro in contanti e diversi gioielli d’oro che l’uomo aveva arraffato mettendo a soqquadro l’intera abitazione, i cui proprietari, un’anziana coppia di pensionati, si erano assentati da alcuni giorni per un periodo di vacanza.

Il giovane è stato dichiarato in arresto, mentre la refurtiva è stata poi restituita ai legittimi proprietari.

Fantasia, tradotto presso il carcere di Foggia, dovrà rispondere di tentato furto aggravato in abitazione.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display