San Severo, arrestati due uomini dopo rapina in abitazione

San Severo, arrestati due  uomini dopo rapina in abitazione

SAN SEVERO – Mario Ivan Rendina e’ stato arrestato per rapina in concorso dai carabinieri di San Severo. I fatti risalgono allo scorso 27 ottobre quando una pattuglia dei carabinieri  aveva intercettato un’autovettura, con a bordo due uomini, in fuga da una casa  di Apricena, dove era stata appena segnalata una rapina all’interno di un’abitazione, commessa da tre sconosciuti. Per fermare i due i militari avevano ingaggiato un pericoloso e prolungato inseguimento che si era concluso una volta giunti a San Severo, dove i fuggitivi venivano bloccati. Uno dei due era riuscito tuttavia a fuggire, mentre l’altro veniva fermato e dichiarato in arresto per concorso in rapina e resistenza a P.U. Le indagini immediatamente avviate dai militari hanno consentito di individuare  i due complici dell’uomo arrestato : Mario Ivan Rendina e Nazario Palumbo nei cui confronti i militari erano riusciti a raccogliere numerose prove attraverso le quali emergeva che entrambi i giovani avevano preso parte alla rapina all’interno dell’abitazione. Il Rendina, arrestato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, mentre il Palumbo, che era riuscito a sfuggire ai Carabinieri dopo l’inseguimento del 27 ottobre, destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere, si è spontaneamente presentato alla casa circondariale di Foggia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display