San Severo, branco di randagi in piazza Municipio

La cattura da parte dell’Enpa e dell’Oipam, scatta la denuncia

SAN SEVERO –  Il fenomeno del randagismo è diffuso a San Severo, in periferia e nelle zone centrali della città. Un pericoloso branco di cani randagi di taglia grande è comparso in piazza Municipio. I sei-sette cani maschi, presumibilmente non sterilizzati al seguito di una femmina in calore, sono stati catturati dal personale dell’Enpa, con la collaborazione dell’Oipa. Poi il branco è stato trasferito presso il canile Enpa in via Lucera. “Mi sia consentito – denuncia Nunzio Cascavilla, presidente Enpa Tavoliere – lamentare il completo e mancato controllo delle istituzioni locali perché quei cani non sono mai stati visti vagare in San Severo. L’Enpa, da sola e senza scorta alcuna, si avventura anche nelle campagne dell’agro di San Severo per catturare e sterilizzare tramite la locale Asl i cani vaganti nelle campagne”. Tradotto: urgono maggiori controlli.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+