San Severo, cresce di oltre 13 punti percentuali il servizio di racconta differenziata rispetto al 2014

San Severo, cresce di oltre 13 punti percentuali il servizio di racconta differenziata rispetto al 2014

SAN SEVERO – Quasi quattro punti percentuale in più per il servizio di raccolta differenziata nella città di San Severo. Il dato assai significativo è relativo ai primi sei mesi del 2017 rispetto allo scorso 2016. E’ quanto emerge dai rapporti periodico-mensili pubblicati dal portale ambientale della Regione Puglia che classifica in maniera assolutamente positiva la città di San Severo per la raccolta dei rifiuti solidi urbani.
“Malgrado tutte le difficoltà legate al conferimento, soprattutto in questi ultimi mesi – dichiarano il sindaco Francesco Miglio e l’assessore al ramo Raffaele Fanelli – il dato che si evidenzia è ampiamente al di sopra di quello dello scorso anno, addirittura è possibile registrare oltre 13 punti percentuali in più rispetto al 2014. I numeri ci dicono che il servizio è efficiente, le percentuali sono nettamente migliori rispetto a quelle del passato che abbiamo ereditato nel momento in cui siamo insediati”.
Nel merito occorre evidenziare che nel mese di giugno la raccolta differenziata ha toccato il 57,24 per cento che ha fatto seguito al 57,04 per cento del mese di maggio 2017. Il dato medio su base annuale 2017 è al 55.52 per cento. Spulciano i dati della Regione Puglia emerge che nel 2014, al momento dell’insediamento dell’attuale compagine comunale, il dato era attestato molto in basso al 42,17 per cento, oltre 13 punti percentuali in meno. Da allora il trend registrato dai dati del portale ambientale è stato in crescita rispetto proprio al 2014: 54,59 per cento nel 2015, mentre lo scorso anno nel 2016 era attestato al 51,67 per cento, oggi siamo dunque al 55.52 per cento su base annua: “I numeri parlano chiaramente e smentiscono quanti, per la verità pochi e schierati politicamente, affermano che il servizio è peggiorato rispetto al passato – concludono il sindaco Miglio e l’assessore Fanelli –. L’azione sinergica messa in campo dall’azienda Sieco, dagli uffici comunali preposti e dall’Amministrazione comunale sta evidentemente dando in maniera certa ed inconfutabile i suoi frutti, pur nell’ottica di un ulteriore costante miglioramento che tutti noi ovviamente auspichiamo in tempo altrettanto rapidi, come avvenuto in questa prima parte di consiliatura”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+