San Severo, Fratelli d’Italia raccoglie cibo e giocattoli per i bisognosi

San Severo, Fratelli d’Italia raccoglie cibo e giocattoli per i bisognosi

San Severo –  “Natale solidale” è il titolo dell’iniziativa benefica promossa da Fratelli D’Italia e dal suo gruppo giovanile Gioventù Nazionale, per la raccolta di pacchi alimentari e giocattoli da donare alle famiglie sanseveresi meno fortunate.
Dietro la spinta costruttiva del nuovo coordinatore cittadino di Fratelli D’Italia, Francesco Stefanetti, e di Antonio Pio Perrone, portavoce del movimento giovanile, sabato 23 dicembre in piazza Incoronazione (angolo Benetton) dalle 17 alle 20 si potranno donare pacchi alimentari e giocattoli (nuovi o usati in buono stato) che verranno donati alle famiglie della città che versano in condizioni disagiate.
“È il nostro modo di augurare Buon Natale – fa sapere Stefanetti – con un gesto semplice ma con un alto valore simbolico. Se la politica si esercitasse in modo serio e coerente, ci sarebbe meno bisogno di queste iniziative e delle altre forme di volontariato, perché sarebbe lo Stato a erogare i servizi idonei ad aiutare chi è in difficoltà. Vogliamo comunque cogliere questa occasione per lanciare un segnale, per dare un riferimento politico a chi ha bisogno non solo del nostro supporto ma di quello dell’intera comunità.”

Entusiasta dell’iniziativa è anche Fabiola Florio, che si è occupata attivamente della realizzazione dell’evento. “Saremo in piazza per dimostrare che un paese in difficoltà si rialza anche grazie ai gesti di solidarietà dei propri concittadini –  commenta l’esponente di Fratelli D’Italia – le nostre feste e le nostre tradizioni sono importanti, a prescindere dal credo religioso e politico di ciascuno di noi. Sono contenta che quest’anno potremo contribuire alla felicità di tanti bambini e delle loro famiglie, grazie all’aiuto di tutti i sanseveresi”.

E proprio parlando di valori e di solidarietà che parte l’iniziativa del movimento Gioventù Nazionale che si è da qualche mese insediato in città e che sta lavorando attivamente per iniziative a favore della comunità e in questo caso anche dei più piccoli. “Spero di raccogliere anche la solidarietà dell’amministrazione e delle altre forze politiche – afferma Perrone – la beneficenza non ha colore né slogan. Vogliamo aiutare quei genitori che si sacrificano per fare un regalo di Natale ai propri figli, perché non c’è cosa più bella per un genitore che vedere un figlio felice. Il gruppo di GN non poteva che rispondere all’iniziativa che si tiene anche in tutte le altre piazze d’Italia, dove da oggi è possibile donare scrivendo all’indirizzo info@gioventunazionale.it”.
Per chi non potrà recarsi al gazebo nella giornata di sabato, la raccolta a San Severo è aperta già da martedì 19, contattando uno dei numeri di riferimento o recandosi in Via Goito 81 (dove si terrà l’evento in caso di pioggia), previa comunicazione.

L’intero ricavato verrà donato ad associazioni e parrocchie della città che si occuperanno della distribuzione