San Severo, il consigliere comunale Damone formalizza le dimissioni

San Severo, il consigliere comunale Damone formalizza le dimissioni

Decisione a seguito dell’attentato subito nei giorni scorsi

San Severo – Nessun ripensamento per il consigliere comunale Gigi Damone, che ieri ha formalizzato le dimissioni, già annunciate nel corso dell’ultimo consiglio comunale.

Damone, lo scorso 29 marzo, aveva subito un attentato, con tre colpi di pistola esplosi verso il portone di ingresso della sua abitazione.

“Questa non è la politica che ho amato – aveva subito dichiarato – qualcuno pensa che di una poltrona io voglia fare una ragione di vita ma evidentemente non mi conosce”.

In consiglio comunale gli subentrerà l’ingegnere Matteo Pazienza, primo dei non eletti nella lista dei Popolari, molto vicino a “Città Civile” e al suo presidente Nazario Tricarico.

C’è curiosità per il futuro dell’amministrazione Miglio, dal momento che si preannuncia un ruolo molto critico da parte di Pazienza all’operato di questa amministrazione, che da qualche mese sta vivendo di un solo voto in più della maggioranza rispetto all’opposizione. Se venisse confermata questa posizione di Pazienza, senza altre novità di schieramenti, ci sarebbe il rischio di una caduta di questa amministrazione, con il ricorso alle elezioni anticipate rispetto al naturale mandato.

 

No Banner to display