San Severo, isola ecologica di via Tardio: la denuncia di Marino

San Severo, isola ecologica di via Tardio: la denuncia di Marino

SAN SEVERO – Il consigliere comunale Dino Marino interviene sullo stato di degrado in cui sembra versare l’isola ecologica di via Tardio.

“Questo è lo stato in cui versa l’isola ecologica complessa, ubicata nel Pip in via Tardio, l’unica finanziata dalla Regione Puglia nella nostra provincia. Dovrebbe essere gestita da chi effettua il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani. Dovrebbe essere un sito dove i cittadini possono recarsi per conferire rifiuti ingombranti. Così non è”. Si apre così la denuncia del consigliere comunale Pd, Dino Marino, dopo il sopralluogo di questa  mattina in via Tardio. “La ditta alla quale sono stati affidati i servizi è responsabile di questo scempio?”, si chiede Marino che conclude: “Ma il dirigente che ha assegnato il servizio e la giunta Miglio hanno messo in atto i controlli? Queste domande faranno parte di un’interrogazione che sarà presentata nei prossimi giorni. I cittadini pagano il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani attraverso la Tari, e meritano un servizio efficace ed efficiente”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+