San Severo, omicidio Cosenza: movente avvolto nel mistero

Eseguita l’autopsia sul cadavere del fabbro ammazzato mercoledì sera con cinque colpi di pistola

 

3

 

SAN SEVERO – E’ avvolto nel mistero l’omicidio di Felice Cosenza, avvenuto mercoledì sera in via San Paolo di Civitate, nei pressi dello svincolo della statale “16”. Intanto c’è una certezza: dall’autopsia eseguita sul cadavere del 61enne è emerso che è stato ucciso con cinque colpi di pistola. Dunque, non tre come si era pensato inizialmente.Cosenza è stato raggiunto solo al volto. Il fabbro quando è stato freddato si trovava a bordo della sua Fiat “Pick Up”. Intanto ieri pomeriggio si sono svolti i funerali nella chiesa di San Giuseppe Artigiano. Sull’assassinio continuano le indagini degli agenti del commissariato di San Severo e della squadra mobile di Foggia. Cosenza aveva precedenti per droga: fu arrestato a Milano negli anni Novanta. Ma l’omicidio resta un giallo.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+