San Severo, respinto l’emendamento di Dino Marino sulla rottamazione dei tributi

San Severo, respinto l’emendamento di Dino Marino sulla rottamazione dei tributi

SAN SEVERO – Il consigliere comunale Pd, Dino Marino, replica prontamente alle controdeduzioni del Comune di San Severo in materia di rottamazione dei tributi locali. “Mentre quasi tutti i comuni che sono ricorsi alla rottamazione si sono ispirati a criteri di equità, efficienza e trasparenza, individuando le date in cui gli stessi procedono alle rottamazioni (nella maggioranza dei casi maggio o settembre), l’Amministrazione comunale ha finito per ingombrare l’emendamento proposto dal sottoscritto”, spiega il consigliere comunale del Pd che precisa: “Il precedente emendamento viene assorbito dalla mia proposta di delibera e di regolamento”. Infine Marino aggiunge: “Chiederò alla prefettura e alla procura della repubblica se ci sono stati degli abusi amministrativi, nel non voler accettare il mio emendamento al regolamento presentato. Quanto alla mia proposta di deliberazione, la presenterò formalmente nella giornata di lunedì 6 febbraio. Vedremo se avranno volontà di rimettere in discussione le loro certezze in favore dei contribuenti sanseveresi”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+