San Severo, scoperto nascondiglio di stupefacenti, pistole e munizioni: un arresto

San Severo, scoperto nascondiglio di stupefacenti, pistole e munizioni: un arresto

SAN SEVERO – Al termine di un prolungata attività di pedinamento, controllo ed osservazione, i militari hanno arrestato Dell’Oglio Pietro, classe 1974, già censito nelle banche dati per reati in materia di stupefacenti. Già da alcuni giorni i carabinieri stavano monitorando l’uomo che veniva costantemente seguito e monitorato. I militari hanno localizzato un’abitazione in fase di ristrutturazione, dove l’uomo si recava più volte al giorno solo per pochi minuti.
Quando dell’Oglio è stato notato recarsi nuovamente presso lo stabile e uscirne dopo poco con una busta, i carabinieri lo hanno bloccato per controllare il contenuto della busta, trovando una confezione sottovuoto di circa un chilo di cocaina. Nel corso della perquisizione personale i carabinieri hanno trovato anche le chiavi dell’abitazione dove l’uomo si recava spesso. Nell’appartamento subito perquisito sono stati trovati, nascosti in varie stanze, 30 panetti di hashish per oltre sei chili di peso, un chilo di marijuana, e altre otto confezioni termosigillate di cocaina, per un peso complessivo di tre chili.
Oltre all’ingente quantitativo di droga, i militari hanno scoperto che il sospettato aveva anche due micidiali revolver, calibro 357 magnum, perfettamente lubrificati e pronti all’utilizzo, con un corredo di addirittura cento cartucce. Le armi clandestine, con matricola abrasa, saranno sottoposte ad ulteriori accertamenti per verificarne l’eventuale uso in altri delitti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display