San Severo, stasera si inaugura la casa di Nabbo Natale

San Severo, stasera si inaugura la casa di Nabbo Natale

San Severo – Sarà inaugurata questa sera, a Palazzo Celestini, la “Casa di Babbo Natale”.

“Si tratta – dichiara l’assessore alla cultura Celeste Iacovino – di una bellissima iniziativa, che per la prima volta trova attuazione nella nostra città, con cui si è riusciti a coinvolgere il mondo del sociale, del commercio e della scuola, che sicuramente catturerà l’attenzione dei più piccoli, ma anche degli adulti che resteranno piacevolmente sorpresi. La casa di Babbo Natale è stata collocata nei locali ubicati nell’androne di Palazzo Celestini, ed è stata allestita immaginando la dimora di Babbo Natale in una tipica casa di San Severo. Preziosa è stata la collaborazione del Centro Polivalente “Il Sorriso”, sia per l’allestimento che per l’organizzazione dell’accoglienza ai cittadini, con il coinvolgimento di tanti operatori e tanti volontari ed il supporto di alcuni ragazzi che frequentano giornalmente il Centro e delle loro famiglie. Siamo riusciti inoltre ad avere la presenza di alcuni studenti del Liceo Scientifico Checchia Rispoli, classi 3 A, 3 B e 3C e del Liceo classico Matteo Tondi, classi 3A e 3B , che aiuteranno Babbo Natale ad accogliere i visitatori”.
La Casa di Babbo Natale sarà inaugurata questa sera alle ore 18,30 e resterà aperta nei giorni dell’8, 9, 10, 16, 17, 22 e 23 dicembre dalle ore 18,30 alle ore 22. Aperture straordinarie nei giorni 8, 10, 17, 24 dicembre dalle ore 11,30 alle ore 13.
“L’iniziativa rientra nella serie di manifestazioni – aggiunge il sindaco Francesco Miglio – curate con lo scopo di valorizzare il centro cittadino contribuendo a dare massimo risalto alle attività commerciali presenti e offrendo alle famiglie momenti di incontro, d’intrattenimento in un clima di festosa serenità, possibilmente in linea con lo spirito del Natale. L’Amministrazione, oltre che sul prezioso apporto del Centro Il Sorriso, ha potuto contare anche su una fitta rete di cooperazione di soggetti privati che hanno, a titolo gratuito, prestato un servizio di assistenza e concesso l’utilizzo di propri beni mobili utili alla felice riuscita dell’attività progettuale: Valorizziamo San Severo, Raffaele Mazzeo, Domus, Il rigattiere Ricciardi, Patrizia Grippa, Gianfranco Regina, Alessandra Spadone, De Magistris, Guido Selvaggio, Fabio Santarelli, Michele Lombardi, Michele Sacco, cui va espresso il pubblico ringraziamento”.
Sempre nell’ambito delle iniziative natalizie è opportuno segnalare altri due eventi: sabato 16 dicembre alle ore 19,00 presso l’ex Istituto Salesiani, il Presepe Vivente tra cultura e tradizione in collaborazione con il Gruppo Scout San Severo 1 con i Cavalieri della Daunia, mentre sabato 23 dicembre alle ore 20,30 in Piazza Municipio si terrà il Concerto di Natale con il coro Jubilate Deo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+