San Severo, tabaccai picchiati e rapinati

A fare irruzione tre malviventi con volto coperto e armati di pistola 

 

 

SAN SEVERO – Potrebbe essere tornata ad agire la banda dei tre malviventi che da alcuni mesi sta mettendo a segno diverse rapine a San Severo. Poco fa è stata compiuta l’ennesima rapina in una tabaccheria di viale 2 Giugno, nel tratto che va da via Apricena e via Fortore. I malviventi hanno fatto irruzione all’interno del locale minacciando i proprietari di consegnare il denaro. Le vittime hanno reagito e i rapinatori hanno aggredito i gestori colpendoli con il calcio della pistola. Presi i soldi sono fuggiti facendo perdere le proprie tracce. Sul posto sono giunti il “118” e la polizia che ha subito avviato le indagini. I due tabaccai sono stati socorsi e trasferiti all’ospedale “Masselli-Mascia” di San Severo per le cure del caso.
Non è da escludere che ad agire possa essere la stessa banda che di recente ha seminato il terrore in città “ripulendo” diversi esercizi commerciali e farmacie. In un’occasione hanno anche esploso alcuni colpi di poistola contro un altro tabaccaio. Inutili finora le ricerche per dare un nome e un volto ai componenti del commando criminale. Il bottino ammonta a 23mila euro.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+