San Severo, un arresto per spaccio di hashish: posto ai domiciliari A casa aveva 120 grammi di droga, un bilancio, un coltello e la contabilità dello spaccio

<span class="entry-title-primary">San Severo, un arresto per spaccio di hashish: posto ai domiciliari</span> <span class="entry-subtitle">A casa aveva 120 grammi di droga, un bilancio, un coltello e la contabilità dello spaccio</span>

San Severo – Agenti della Polizia di Stato del Commissariato P.S. di San Severo, ha arrestato Mario Manicone (cl. ’69) per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel corso della perquisizione alla sua abitazione, sono stati ritrovati , celati nell’armadio della camera da letto, 120 grammi di hashish, un bilancino di precisione, un coltello a serramanico con evidenti tracce di sostanza stupefacente sulla lama e un pezzo di carta recante nomi e cifre inerente l’attività di spaccio.

L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione della Procura della Repubblica di Foggia.

La costante ed incisiva presenza sul territorio della Polizia di Stato ha consentito, ancora una volta, di proseguire la lotta al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display