San Severo, un’ora di tranquillità al Teatro comunale “G. Verdi”

San Severo, un’ora di tranquillità al Teatro comunale “G. Verdi”

San Severo – Primo spettacolo del nuovo anno 2018 della stagione teatrale 2017/18 al Teatro comunale  “Giuseppe Verdi” di San Severo. Il prossimo lunedì 8 gennaio va in scena (porta ore 20,30, sipario ore 21) “Un’ora di tranquillità”, commedia di Florian Zeller con Massimo Ghini.
Insieme ad uno degli attori più amati del cinema e del teatro italiano sul palcoscenico del Verdi lunedì sera ci saranno anche Claudio Bigagli, Massimo Ciavarro, Alessandro Giuggioli, Galatea Ranzi, Luca Scapparone, Marta Zoffoli. La commedia è diretta dallo stesso Massimo Ghini.
“Presentiamo al nostro pubblico uno spettacolo d’eccezione – dichiara l’assessore alla cultura Celeste Iacovino – tutta da vedere, una commedia che promette sano divertimento e tante risate, all’insegna dell’assoluto relax dopo le festività Natalizie e di fine anno. Ghini, ma anche gli altri attori presenti, tra cui Massimo Ciavarro, indimenticato interprete di tante pellicole in passato, ci offriranno con toni ironici e brillanti uno spaccato della vita quotidiana del mondo d’oggi”.
Un’ora di tranquillità è una commedia moderna, brillante e divertente il cui personaggio “centrale” è un uomo che cerca disperatamente un momento di solitudine e serenità. É riuscito a rintracciare e acquistare un vecchio vinile ma, mentre cerca di trovare il modo per dedicarsi a questo cimelio, una serie di eventi e personaggi lo interrompono: la moglie, il vicino di casa, un improbabile idraulico a cui si aggiungono amici, amanti e figli. Senza poterli minimamente prevedere verranno alla luce vecchi amori, tradimenti, bugie… Il tempo di pace è praticamente un sogno irraggiungibile fino al momento in cui tutto si ferma e il disco finalmente sta per essere ascoltato…