Scherma, Criscio veste l’azzurro per la prova di Coppa del mondo

L’atleta del Foggia Fencing dal 3 al 5 maggio “tirerà” a Chicago

porec

FOGGIA – E ora il mondiale. Ancora una soddisfazione per Martina Criscio, la 19enne atleta tesserata per il Foggia Fencing e per il Gruppo sportivo dell’Esercito. Dopo il bronzo conquistato nella sciabola ai Mondiali Giovani e Cadetti di Porec (Croazia), l’atleta foggiana ha ricevuto anche la convocazione in azzurro per la prova di Coppa del mondo assoluta di sciabola in programma a Chicago dal 3 al 5 maggio. “E’ una grandissima gioia per la nostra società – commenta Lucio Virgilio, presidente del Foggia Fencing –  non vediamo l’ora di festeggiare i grandi risultati di Martina”.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+