Scherma, Cs San Severo promosso nella A2 di sciabola femminile

Entusiasmante prestazione delle atlete foggiane ora nell’olimpo di categoria

 

ANCONA – Promozione in serie A2 di sciabola femminile per il Club Scherma San Severo, primo classificato al campionato nazionale di serie B1 svoltosi nel capoluogo dorico. Il sodalizio del presidente Matteo Starace ha conquistato la serie nazionale dopo aver superato nel girone all’italiana Imola, Varese e Dauno Foggia. Nei play off (quarti di finale) ha avuto la meglio sul Mazara del Vallo e, in semifinale, sul Trapani. Finale con il Terni. La squadra era composta da Cristina Pazienza (già vincitrice della Coppa Puglia della scorsa settimana), Sofia Pollice e la veneziana Alessia Tognolli, tesserata del club sanseverese. Ha, invece, evitato la retrocessione B2 dopo un vittorioso turno di play out il Circolo Schermistico Dauno non presente ad Ancona con la squadra al completo per via di alcune defezioni. Secondi in B2 e, quindi, promossi in B1, gli sciabolatori del Fencing Foggia.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+