Scherma, “Dauno”: il Master si apre col botto

La società foggiana conferma l’ottimo stato di forma dei suoi atleti

 masterdauno

FOGGIA – Prima prova del circuito Master, a Busto Arsizio e prima prova nazionale Giovan, a Salsomaggiore Terme. Fine settimana impegnativo per le atlete e gli atleti del Circolo Schermistico Dauno. Aurelia Tranquillo (categoria 0) e Gabriella Lionetti (categoria 2), entrambe  sciabola femminile, si sono aggiudicate il gradino più alto del podio nelle rispettive categorie, portando a casa due splendidi primi posti. Gabriella Lionetti, cresciuta sulle pedane del Dauno, come  fiorettista ha partecipato  anche alla gara della sua arma preferita, incassando un terzo posto. Durante la manifestazione si è svolta anche la cerimonia di premiazione per le società che nell’anno schermistico 2012/2013 hanno totalizzato più punti. La coppa di prima classificata è andata al Circolo Schermistico Dauno,  che nel campionato Master della scorsa stagione aveva fatto incetta di coppe e titoli.
Nessun podio, invece, per i ragazzi della sciabola a Salsomaggiore, nella prima prova valida per la qualificazione al campionato italiano Giovani. Armi affilate e pronte per Il prossimo appuntamento agonistico che si terrà a Matera il 9 e 10 novembre, dove si svolgerà la prima prova Zona Sud valida  per la qualificazione alla gara Open Assoluti.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+