Scherma, gli atleti del Cs San Severo salgono in Comune

Per la cerimonia di premiazione, appuntamento domani

 

SAN SEVERO – Domani, alle ore 11,30, la Sala “Recca” di Palazzo Celestini ospiterà la cerimonia di premiazione del Club Scherma San Severo, i cui atleti si sono particolarmente distinti nel corso dell’anno 2013. A fare gli onori di casa saranno il sindaco Gianfranco Savino e l’assessore allo sport Raffaele Bentivoglio. Coordinerà la cerimonia il portavoce del Comune, Michele Princigallo, che, nella sua qualità di referente territoriale per il Nord Tavoliere, rappresenterà il Coni Lo storico sodalizio sportivo sanseverese, presieduto da Matteo Starace, ha  completato una stagione sportiva gonfia di risultati eccellenti e si prepara al via del 2014 con una gustosa novità: Luigi Samele, sciabolatore di Foggia e delle Fiamme Gialle, è stato tesserato dal Club Scherma San Severo e si allenerà sulle pedane del club di via Catania.
Nel corso della cerimonia saranno premiati anche: la giovanissima Gaia Carella, campionessa italiana per il 2013 della categoria Bambine di sciabola e autentica promessa della scherma italiana, Gaspare Venditti campione italiano 2013 di sciabola al campionato nazionale Master nella categoria Over 30 – Under 40, Cristina Pazienza, Sofia Pollice e Martina D’Augelli, vincitrici del campionato nazionale di serie B/1 di sciabola a squadre e promosse in serie A/2 con il Club Scherma San Severo.  

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+