Stornara, arrestati due topi d’auto

Sorpresi dai carabinieri mentre forzavano la portiera di un’auto

STORNARA – Con l’accusa di furto aggravato in concorso i carabinieri hanno arrestato Luigi Campese, 19enne e Rosario Pedico, 18enne, entrambi di Cerignola. I due sono stati sorpresi nei pressi di via Carracci, mentre con uno “spadino” cercavano di forzare la portiera di un’autovettura “Fiat Tipo”. Alla vista  dei militari i due “topi” hanno tentato la fuga, ma sono stati bloccati. Dopo le formalità di rito, Campese e Pedico sono stati posti ai domiciliari.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+