Stornara, rapina e furto di energia elettrica: due arresti

Stornara, rapina e furto di energia elettrica: due arresti

STORNARA – Il primo a finire in manette è stato Pilone Pasquale (1966), foggiano. I militari della locale stazione lo hanno rintracciato nella sua nuova abitazione di Foggia, dove si era recentemente trasferito, e gli hanno notificato un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Foggia, accompagnandolo, quindi, presso la casa circondariale del capoluogo dauno, dove dovrà scontare la pena di 2 anni e 10 mesi per una rapina commessa a Foggia nel 2004.

Sempre a Stornara, i militari hanno tratto in arresto Sasso Giovannni (1970), sorpreso a rubare energia elettrica, per mezzo di un allaccio abusivo, per un valore totale stimato in 30.000 euro circa. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso il proprio domicilio.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display