Subbuteo, due foggiani campioni del mondo

Giuseppe Battaglia e Gerardo Patruno trionfano a Madrid

subbuteo

FOGGIA – Foggia sul tetto del mondo grazie a Gerardo Patruno e Giuseppe Battaglia. A Madrid, in Spagna, si sono disputati  i campionati mondiali di subbuteo. Con la Nazionale azzurra Patruno ha partecipato alle gare individuali e di squadra, con il team nella categoria “Veteran”, Battaglia nelle vesti di dirigente federale. Patruno e compagni hanno battuto il Portogallo e la Germania, prima, la Spagna in semifinale, poi; infine, il Belgio nell’atto conclusivo della rassegna iridata, battuto per 3-1, con una brillante prestazione di Patruno proprio in finale. Foggia sul tetto del mondo.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+