Superbike, Pirro a Imola per diventare campione d’Italia

A rovinargli la festa potrebbe pensarci il compagno di squadra, il campione in carica Ivan Goi

Michele Pirro

Michele Pirro

IMOLA – Michele Pirro potrebbe laurearsi campione italiano superbike con largo anticipo nel caso in cui dovesse ottenere una doppia vittoria ad Imola. Obiettivo possibile, dato che al Civ 2015 Pirro ha sempre trionfato, se si esclude lo stop dovuto ad un guasto tecnico, nella gara inaugurale di Misano Adriatico. A rovinargli la festa potrebbe pensarci il compagno di squadra, Ivan Goi. Il campione Sbk in carica, reduce dalla doppietta Barni Racing nell’ultima gara del Mugello, dove ha chiuso alle spalle di Pirro, si presenta forte delle due vittorie ottenute l’anno scorso proprio sul circuito imolese. «Imola è un circuito che mi piace molto e sul quale sono salito sul primo gradino del podio nel 2009 nel mondiale Supersport. L’obiettivo è quello di vincere entrambe le gare e conquistare il titolo», ha dichiarato il pilota di San Giovanni Rotondo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+