Torremaggiore, atti vandalici contro strutture del campo sportivo comunale

Torremaggiore, atti vandalici contro strutture del campo sportivo comunale

TORREMAGGIORE – Sabato scorso sono stati messi a segno nunerosi atti vandalici contro gli spogliatoi, l’infermeria e il campo di calcetto del campo sportivo comunale. Questo è il duro commento del sindaco di Torremaggiore, Pasquale Monteleone: “Un atto gravissimo e sul quale ci auguriamo che le forze dell’ordine possano fare immediatamente luce per poter individuare i responsabili, affinché paghino i danni che hanno causato”. Poi il sindaco Monteleone prosegue definendo la vicenda una bestialità che non resterà impunita: “Dopo il sopralluogo svolto con i carabinieri, assieme all’assessore al ramo, Gianluca Di Ianni, ho sporto immediatamente denuncia affinché non resti impunita la bestialità di chi ha seminato distruzione – che non esito a definire scientifica – puntando ad attrezzature e servizi il cui costo non sarà indifferente per le casse comunali in sede di riparazione e ripristino. La Polizia locale, intanto, sta visionando i filmati delle telecamere della zona per ricavare elementi utili alle indagini”. Il primo cittadino conclude: “L’amministrazione comunale profonderà il massimo impegno per restituire in tempi rapidi dignità e funzionalità alle strutture danneggiate. Dobbiamo impegnarci tutti insieme affinché la struttura possa essere utilizzata al meglio e, allo stesso tempo, renderla più sicura rispetto agli attacchi vili portati da personaggi evidentemente repressi e che vivono la frustrazione di vite misere. Noi stiamo dalla parte di chi vuole costruire e combatteremo sempre chi vuole distruggere”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display