Torremaggiore, auto finiscono in una voragine: due feriti

Tutta colpa di una bravata, rimossa la segnaletica stradale verticale

 

 lavoriincorso

TORREMAGGIORE – Poteva avere conseguenze ben più gravi la bravata compiuta da ignoti sulla provinciale che collega San Paolo di Civitate a Torremaggiore. Due auto sono finite in una voragine, perché era stata rimossa la segnaletica stradale verticale che indicava il pericolo. In un primo caso non c’è stato nessun ferito. Nell’altro, l’autista e il passeggero hanno riportato ferite giudicate guaribili in 30 e 20 giorni. Sul posto sono giunti i carabinieri e i vigili del fuoco di Foggia che hanno provveduto ad estrarre le due vittime dall’auto.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+