Torremaggiore, da domani al 2 giugno il corteo storico di Fiorentino e Federico II

Torremaggiore, da domani al 2 giugno il corteo storico di Fiorentino e Federico II

TORREMAGGIORE – Al via la 33esima edizione del corteo storico di Fiorentino e Federico II, in programma dal 31 maggio al 2 giugno 2017, organizzato dal centro attività culturali “Don Tommaso Leccisotti”, di concerto e con il patrocinio del Comune di Torremaggiore – Assessorato alla Cultura. L’evento, nato a Torremaggiore nel 1985 per rievocare gli eventi della fondazione della città nel Medioevo, è ispirato a un binomio imprescindibile: Fiorentino e Federico II. Fiorentino perché rivive in Torremaggiore a seguito della trasmigrazione della maggioranza degli abitanti avvenuta nella seconda metà del XIII secolo. Federico II poiché è morto a Fiorentino dove ha lasciato rilevanti eredità architettoniche come la Domus, di cui Torremaggiore custodisce i resti.

“Tutto ciò che fa parte del patrimonio materiale ed immateriale di Fiorentino, dunque, appartiene a Torremaggiore, ragion per cui Federico II rappresenta il primo personaggio storico più importante della città – spiega il Sindaco Pasquale Monteleone che prosegue evidenziando come – anche quest’anno ci apprestiamo a vivere una edizione del corteo storico davvero ricca di appuntamenti e di contenuti pregevoli sotto l’aspetto storico-culturale che, ancora una volta, porteranno la nostra città alla ribalta provinciale e regionale, fino a varcare i confini della Puglia poiché si tratta di un evento ormai tanto radicato nel nostro territorio quanto riconosciuto a livello nazionale per l’elevato livello rievocativo che si pone sempre di esprimere”, conclude il primo cittadino.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+