Torremaggiore, divampa la polemica sulla biblioteca

Torremaggiore, divampa la polemica sulla biblioteca

Torremaggiore – Non si è fatta attendere la replica dei consiglieri di maggioranza alle accuse rivolte dall’opposizione sul mancato finanziamento per la realizzazione della “Community Library”.

“Egregi consiglieri di minoranza – tuonano – vi diamo una notizia buona e una meno. Quella meno buona è che, momentaneamente, il nostro progetto di realizzazione della “Community Library” non è rientrato nella prima tornata di finanziamenti regionali anche se, è bene ricordare, che Torremaggiore è già dotata di una Biblioteca Comunale ottimamente funzionante. La buona notizia è che prendiamo atto con piacere che l’opposizione ha scoperto, dopo un anno e mezzo di comunicati e interrogazioni sulle attività culturali, che la Cultura è un importante volàno. Solo che la maggioranza lo ha capito ben prima di voi e si è rimboccata le maniche operando concretamente fin dal primo giorno di insediamento dell’Amministrazione Monteleone per ottenere risultati mai registrati nella storia torremaggiorese sul fronte dell’offerta culturale alla cittadinanza, in ogni sua sfaccettatura possibile. Abbiamo investito le nostre energie, la nostra passione, la nostra determinazione e proseguiremo a contraddistinguerci per il capillare lavoro di programmazione e di proposte progettuali ambiziose che hanno caratterizzato finora la nostra attività amministrativa. Che non si traduce nell’aspettare che le opportunità vengano calate dall’alto ma che significa andarsele a prendere con la volontà di fare del bene per la propria Comunità anziché pontificare standosene con le mani in mano. Pratica che ha caratterizzato il governo del Comune di Torremaggiore con le passate Amministrazioni”.