Torremaggiore, giunta comunale: nuovo corso

Entrano a far parte dell’esecutivo anche Eugenio Manna e Gaetano Lorusso


TORREMAGGIORE – Riparte la giunta comunale di Torremaggiore. Il sindaco Costanzo Di Iorio ha firmato i decreti di nomina del nuovo esecutivo.  Entrano in squadra Eugenio Manna del movimento “Torremaggiore sei anche tu – Grande Sud” e Gaetano Lorusso per il neonato gruppo consiliare “indipendente”. Al primo cittadino vanno le deleghe della sicurezza del territorio, polizia locale, Protezione civile, trasporti, ordine pubblico, politiche della legalità, personale e relazioni sindacali, programmazione, bilancio, tributi e patrimonio e finanze. La delega di vicesindaco è stata assegnata all’assessore Marcella Bocola, che sarà anche responsabile delle politiche culturali, pubblica istruzione, beni archeologici e artistici, politiche per la formazione professionale, trasparenza, teatro, biblioteca, pari opportunità, innovazione della Pubblica amministrazione, informatizzazione, ufficio relazioni con il pubblico, comunicazione, igiene pubblica e ambiente. Ad Antonio Faienza le deleghe ad agricoltura, piano del verde, verde pubblico, cimitero, tutela delle acque, strade rurali, commercio e annona, viabilità e traffico. Ad Antonio Biuso lavori pubblici e urbanistica, arredo urbano, manutenzione degli edifici pubblici e strade del centro abitato, programmazione urbanistica, piano energetico ed energie rinnovabili e piano dei colori. A Manna sono state assegnate le deleghe a welfare e servizi sociali, politiche sanitarie, qualità della vita, disabilità, politiche giovanili, immigrazione, politiche del lavoro, toponomastica, politiche comunitarie, cooperazione e randagismo.  Lorusso si occuperà di sport e tempo libero, turismo, recupero arti e mestieri, piccola e media impresa, associazionismo, legale e contenzioso, inquinamento acustico ed elettromagnetico, attività produttive e artigianato.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+