Torremaggiore, il 23 ottobre alla Festa dell’Unita il ministro Orlando

Torremaggiore, il 23 ottobre alla Festa dell’Unita il ministro Orlando

TORREMAGGIORE – Il 22 e il 23 ottobre prossimi si terrà al cinema Ciardulli la Festa dell’Unità del circolo cittadino. Gli interventi politici verteranno sul tema del referendum costituzionale del 4 dicembre e non solo: a partire dalle 19.30 di sabato ci saranno gli interventi di diversi amministratori locali del Partito democratico quali i sindaci di San Marco in Lamis, Zapponeta, Volturino, Poggio Imperiale, per affrontare il tema della buona amministrazione, discutendo anche dell’attuale situazione amministrativa del Comune di Torremaggiore.
Domenica 23 ottobre alle 11.30 interverrà il ministro della Giustizia Andrea Orlando, che illustrerà le ragioni del Sì al referendum costituzionale, ma anche delle misure prese in materia di sicurezza e legalità,  soprattutto in merito al caporalato. L’europarlamentare Elena Gentile illustrerà, domenica sera alle 19.30, le posizioni prese in campo europeo in fatto di contraffazione alimentare, settore strettamente connesso al tema della salute pubblica, oltre che del tema referendario.
Durante la festa interverranno tutti rappresentanti istituzionali del Partito democratico provinciale locale (l’onorevole Miche Bordo, l’onorevole Colomba Mongiello, il consigliere regionale Paolo Campo, l’assessore regionale Raffaele Piemontese, l’europarlamentare Elena Gentile) per ascoltare i rappresentati delle associazioni, sindacati e singoli cittadini e per discutere della situazione politica locale, provinciale, regionale e nazionale.
Le serate saranno allietate da spettacoli di cabaret, cantastorie e esibizioni di ballo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+