Trinitapoli, avevano rubato saracinesche di ottone dai campi: arrestati

Trinitapoli, avevano rubato saracinesche di ottone dai campi: arrestati

TRINITAPOLI –  I carabinieri hanno arrestato Sisto Chiara, classe 1974, pregiudicata trinitapolese, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla procura generale di Bari. La donna è stata condannata  definitivamente ad un anno di reclusione per un furto aggravato commesso a Cerignola nel 2007, sconterà un anno di reclusione presso il proprio domicilio.

Nella serata di ieri i militari hanno arrestato Bidalac Ioan, classe 1983, e Gheorghe Ionut Marian, classe 1987, pregiudicati di origine rumena ma domiciliati a Trinitapoli. In particolare i carabinieri, nel corso di un servizio perlustrativo nelle campagne di Trinitapoli, hanno notato un’autovettura immettersi sulla strada provenire da una via di campagna e hanno proceduto ad un controllo e, oltre a identificare i due malfattori, hanno trovato in macchina varie saracinesche in ottone per il controllo del livello dell’acqua nei canali di irrigazione dei campi e varie scale. Dagli accertamenti è emerso che il tutto era appena stato rubato da un fondo agricolo. Per tale ragione ai due malviventi è stato contestato il furto aggravato, mentre la refurtiva del valore di circa 800 euro è stata restituita al proprietario. I due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display