Trinitapoli, picchia la convivente: preso

Le violenze subite dalla vittima duravano da alcuni anni

TRINITAPOLI – Ha aggredito la convivente tirandola per i capelli e prendendola a schiaffi. E’ accaduto a Trinitapoli, dove i carabinieri hanno arrestato Antonio Miccoli, 42enne. Giunti presso l’abitazione della coppia, la giovane vittima ha raccontato ai militari che le violenze duravano da alcuni anni. Ora l’uomo è stato assicurato alla giustizia.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+