Vasto, quattro giovani sanseveresi rapinano gioielleria: arrestati

Vasto, quattro giovani sanseveresi rapinano gioielleria: arrestati

Vasto – Agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile della Questura di Foggia, congiuntamente a quelli della Squadra Mobile di Chieti, dei Commissariati P.S. di Vasto (FG) e San Severo (FG), hanno eseguito quattro misure cautelari nei confronti di quattro giovani sanseveresi responsabili di aver commesso una rapina, lo scorso 17 novembre, ai danni della gioielleria ‘Scafetta’ ubicata a Vasto in corso De Parma 3.

In manette sono finiti Mario Spinelli (cl. ’91), Nazario Infante (cl. ’98), Luigi Gomeri (cl. ’94), mentre C.C. (cl. ’97) è all’obbligo di dimora a San Severo.

In seguito alla rapina è stato subito identificato Spinelli quale autore del colpo e C.C. come autista, da qui sono partite le indagini in collaborazione con i colleghi di San Severo diretti dal vice questore Spataro e coordinati dal sostituto procuratore di Vasto Gabriella De Lucia per identificare gli altri rapinatori. L’individuazione della banda è stata possibile grazie alla collaborazione dei cittadini e commercianti del centro che hanno inseguito i rapinatori, grazie al lavoro degli uomini del Commissariato di P.S. che hanno rinunciato anche alle ferie e grazie alle immagini del sistema di video sorveglianza dell’attività commerciale e del comune. I 4 dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso nei confronti di una persona ultra 60enne, porto abusivo di armi, lesioni personali aggravate, sono stati associati nel carcere di Foggia. Nel corso dell’arresto di oggi all’interno dell’abitazione di Spinelli sono state trovate anche alcune dosi di sostanze stupefacenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display