Vieste, arrestato dai carabinieri

Deve espiare ai domiciliari tre mesi per una condanna per favoreggiamento personale

VIESTE – In esecuzione di un ordine per l’espiazione di pena detentiva, emesso dalla Procura della Repubblica di Foggia, i carabinieri di Vieste hanno arrestato il 43enne Michele Sciannamè. L’uomo deve espiare la  pena residua di tre mesi per una condanna per favoreggiamento personale.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+