Vieste, dal 23 al 25 giugno appuntamento con il campionato italiano di beach volley

Vieste, dal 23 al 25 giugno appuntamento con il campionato italiano di beach volley

VIESTE – Lo spettacolo del beach volley torna nella cittadina garganica dal 23 al 25 giugno e lo fa passando dalla porta principale: è ufficiale, infatti, l’inserimento di una tappa viestana nel tabellone del prossimo Campionato Italiano, sia maschile che femminile. A volere fortemente questo gradito ritorno sono stati Michele Notarangelo, referente del Csp Ipssar Volley Vieste, e l’assessore comunale allo sport Dario Carlino.

“Nei giorni scorsi – ha confidato Notarangelo – sono stato contattato da Gigi Dell’Anna e Fabio Galli, da un mese nominati rispettivamente responsabile nazionale e coordinatore organizzativo per l’attività territoriale del beach volley per la Fipav, dicendomi che avrebbero fortemente voluto il ritorno a Vieste del principe degli sport estivi. L’immediata sinergia raggiunta con l’assessore Carlino e la sua disponibilità a finanziare buona parte dell’iniziativa hanno permesso l’inserimento della nostra cittadina nel tabellone del massimo torneo nazionale”.

“La proposta fattami da Notarangelo è caduta come un macigno sulla mia scrivania per le risicate disponibilità economiche a mia disposizione – ha replicato l’assessore – ma non potevo perdere questa ghiotta occasione per far tornare a Vieste uno degli sport più spettacolari e seguiti in assoluto, come hanno confermato i dati di ascolto delle recenti olimpiadi di Rio. Il campionato italiano di beach volley va ad arricchire il tabellone degli eventi sportivi già estremamente corposo, aperto con la mezza maratona dei trabucchi svoltasi ad inizio aprile, e che proseguirà con il passaggio del Giro d’Italia il 13 maggio, con la regata dei parchi dal 2 al 4 giugno, col mondiale di moto d’acqua il 10 giugno, col torneo mondiale di beach soccer e col raduno di karate, rispettivamente ad inizio e a fine agosto”.

Il beach volley manca da Vieste dal luglio 2008: in quella edizione il torneo maschile venne vinto dalla coppia formata da Giorgio Domenghini e da un giovanissimo Ivan Zaytsev, divenuto poi l’autentico trascinatore della nazionale italiana di pallavolo alla conquista dell’argento olimpico di Rio 2016. Nella tiratissima e spettacolare finale (21-15, 19 -21, 15-13), i vincitori ebbero la meglio sulla coppia composta da Rodolfo Cavaliere e Fabio Galli, proprio l’attuale coordinatore nazionale Fipav.  A quella edizione partecipò anche un altro futuro argento olimpico, questa volta nel beach volley: Paolo Nicolai, arrivato secondo in Brasile in coppia con Daniele Lupo, partecipò a Vieste assieme a Francesco Giontella, entrambi freschi del titolo di campioni mondiali under 21. Il torneo femminile venne vinto dal duo Perrotta-Gattelli (che a fine tour si laureò campione italiano), e vide la partecipazione di una promettente Laura Giombini, anche lei protagonista a Rio lo scorso anno in coppia con Marta Menegatti.

Le migliori coppie maschili e femminili del beach volley nazionale si daranno, quindi, appuntamento a Vieste il 23 giugno per dare il via al campionato italiano, in una 3 giorni che si preannuncia altamente spettacolare.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+