Vieste, in macchina con tre chili e mezzo di marijuana: arrestato dopo tentativo di fuga

Vieste, in macchina con tre chili e mezzo di marijuana: arrestato dopo tentativo di fuga

VIESTE – Finisce male il tentativo di fuga di un ventenne che trasportava marijuana in macchina. Notarangelo Michele, viestano, dopo aver ignorato l’alt di una pattuglia dei carabinieri impegnata in ordinari controlli alla circolazione stradale, ha tentato di fuggire per le vie del centro, terminando la sua corsa contro un albero lungo la via Papa Giovanni XXIII. I militari, dopo aver raggiunto e bloccato il fuggitivo, illeso nonostante il violento urto, hanno effettuato una perquisizione veicolare che ha permesso di recuperare una grande busta di plastica contenente 3,5 chili di marijuana. Lo stupefacente, del valore stimato in circa 20.000 euro, è stato sequestrato, mentre il giovane è stato arrestato e tradotto presso la casa circondariale di Foggia.
Le analisi di laboratorio consentiranno poi di stabilire il quantitativo di principio attivo dello stupefacente e il numero di dosi ricavabili.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display