Vittoria netta della Volley Capitanata a Taviano

Vittoria netta della Volley Capitanata a Taviano

FOGGIA – Doppia vittoria importantissima nel weekend appena trascorso con le due massime espressioni societarie, la squadra di B2 e la squadra di D, che hanno portato a casa il bottino pieno e anche nettamente. Va in trasferta e fa la partita la squadra di coach Pino Tauro, in B2, nella quarta giornata del campionato. Arriva, così, un netto 0-3 (22-25, 18-25, 20-25) che permette ai foggiani di tornare non solo alla vittoria, ma anche di mettersi in una migliore posizione in classifica. Ha provato, in realtà, la squadra padrona di casa, Taviano, a restare nel match e lo ha fatto in tutti i parziali, dando fastidio ai foggiani, ma è riuscita a reggere l’impatto di La Rosa e compagni soltanto fino al secondo tempo tecnico. Poi, nei momenti decisivi di ogni parziale, la Volley Capitanata ha alzato l’asticella del tasso tecnico portando a casa i tre set per la vittoria finale. Soddisfatto il coach foggiano, Pino Tauro. “Non eravamo brocchi prima – ha affermato a caldo – e non siamo dei fenomeni ora. Era una vittoria fondamentale perché arrivava dopo il brusco stop casalingo della settimana precedente. Ora, però, non dobbiamo esaltarci, come non dovevamo deprimerci prima. Noi abbiamo il solo compito di giocare una pallavolo di altissimo livello e di grande concentrazione, tutte le volte, se vogliamo continuare a vincere. Quando dicevamo che il campionato era difficile, non lo facevamo per completare delle frasi fatte, era la verità. In ogni gara si può vincere e perdere nello stesso modo. La cosa che mi ha dato maggiori soddisfazioni è che abbiamo risolto i problemi della scorsa settimana, questo è un gran segnale”. Prossima sfida in casa, sabato prossimo, contro Ottaviano.
SERIE D – In Serie D si giocava la seconda giornata e i ragazzi di danilo Patt erano reduci da una brutta batosta nella gara d’esordio. “E’ bastato – ammette il coach dei foggiani – ripeterci di non poter fare quella brutta figura mai più. Abbiamo giocato carichi di tensione positiva e, seguendo le mie indicazioni alla perfezione, i ragazzi in campo hanno dimostrato il loro vero valore. Poi, una volta stabilite le gerarchie, c’è stato qualche momento di ‘leggerezza’, ma il risultato non è mai stato in discussione”. La gara contro il Volley San Giovanni è terminata 3-0, con i parziali 25-17, 25-18, 25-16. Prossimo turno domenica a Lucera.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+