Yangzhou (Cina), Scherma: doppio podio per Martina Criscio in Coppa del Mondo

Yangzhou (Cina), Scherma: doppio podio per Martina Criscio in Coppa del Mondo

YANGZHOU – Straordinaria performance della foggiana Martina Criscio che in Cina sale per due volte sul podio di Coppa del Mondo, prima nell’individuale poi nella prova a squadre.
A Yangzhou l’atleta dell’Esercito, che ha scelto il Club Scherma San Severo come società di allenamento, ha esordito eliminando Lee di Singapore per 15-10, poi ha proseguito mettendo in riga l’atleta di casa Xinting ancora per 15-10, ottenendo dunque il pass per il tabellone principale; è stata poi la volta dell’azera Bunyatova, battuta per 15-12, della statunitense Wozniak (15-14) e della francese Boudiaf (15-12). In semifinale però Martina ha pescato un’atleta davvero in grandi condizioni, la francese Brunet che si è imposta per 15-7 ed è poi andata a vincere la gara.
Dopo 24 ore è arrivato anche il terzo posto nella prova a squadre, assieme alle compagne Irene Vecchi, Rossella Gregorio e Loreta Gulotta: dopo aver battuto 45-28 l’Azerbaigian negli ottavi e la Spagna per 45-35 nei quarti, l’Italia è caduta in semifinale per 45-41 ad opera della Francia ma ha poi centrato il podio con un ineccepibile 45-25 sull’Ungheria nella finale per il bronzo.
Il doppio podio di Yangzhou fa seguito a quello ottenuto da Martina Criscio a New York in gennaio e dimostra come la nostra beniamina abbia superato a tempo di record i postumi dell’infortunio che l’aveva fermata ad Atene in occasione della precedente tappa di Coppa del Mondo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+