Zapponeta, arrestato per vari reati: scontera’ due anni e sei mesi di reclusione

Zapponeta, arrestato per vari reati: scontera’ due anni e sei mesi di reclusione

ZAPPONETA – I carabinieri hanno arrestato il 34enne Pastore Andrea, pregiudicato, in esecuzione di un ordine espiazione pena emesso nei suoi confronti dalla procura della repubblica presso il Tribunale di Foggia, Ufficio esecuzioni penali.

L’uomo, rintracciato a Zapponeta e condotto in caserma, concluse le formalità di rito, è stato condotto presso il carcere di Foggia, dove deve scontare una pena di due anni e sei mesi di reclusione oltre a mesi cinque di arresto in regime di semilibertà.

Diverse le contestazioni a suo carico. Resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali dolose aggravate oltre al reato di detenzione a fine di spaccio di sostanze stupefacenti, le più gravi per le quali ora è in carcere e reati tutti commessi nel territorio di Zapponeta e contestate in più occasioni proprio dai militari del luogo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display