Zapponeta, sorpreso in un esercizio commerciale ma era ai domiciliari: arrestato

Zapponeta, sorpreso in un esercizio commerciale ma era ai domiciliari: arrestato

ZAPPONETA – I carabinieri hanno tratto in arresto il 20enne Ilario Vicerè, già sottoposto alla detenzione domiciliare in località “Fonterosa” del Comune di Manfredonia, dando esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso nei suoi confronti dall’autorità giudiziaria a seguito dell’arresto per evasione del giovane effettuato nel periodo natalizio proprio dai militari. L’uomo, infatti, sottoposto alla misura detentiva domiciliare, era stato sorpreso dai militari durante un controllo all’interno di un esercizio commerciale.
Tratto in arresto e ricondotto ai domiciliari è stato segnalato per l’ennesima violazione al provvedimento cui era sottoposto, motivo per il quale la Corte di Appello di Bari, ritenuta concretamente inadeguata la misura domiciliare con le esigenze di difesa sociale, ha disposto l’accompagnamento in carcere del 20enne.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

No Banner to display