Aggressione a Foggia: 19enne privo di sensi soccorso dai carabinieri

FOGGIA – Ieri sera in una delle strade della movida foggiana un giovane di 19 anni è rimasto privo di sensi dopo essere stato colpito al volto da un pugno o da una gomitata in circostanze non chiare. I militari dei carabinieri, allertati da alcune ragazzine, hanno soccorso e trasportato in ospedale il giovane che ha riportato un trauma facciale.
Agli investigatori la giovane vittima ha dichiarato di non ricordare nulla dell’accaduto. Sono in corso le indagini.

CATEGORIES
TAGS
Share This